Loader

Mini semifreddi all’amaretto

2013-02-06
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 40m
  • Pronto in: 40m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 4
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

4 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Cantucci Bimby

    Cantucci Bimby

  • Biscotti alle mandorle Bimby

    Biscotti alle mandorle Bimby

  • Cannoli siciliani Bimby

    Cannoli siciliani Bimby

  • Torta al pistacchio Bimby

    Torta al pistacchio Bimby

  • Brutti ma buoni Bimby

    Brutti ma buoni Bimby

Per concludere una cena in bellezza, niente di meglio di questi mini semifreddi all’amaretto. Tutti saranno soddisfatti, provare per credere!

Ingredienti

  • 2 tuorli d’uovo
  • 100 grammi di amaretti
  • 50 grammi di zucchero
  • 200 ml di panna fresca
  • 1 tazzina di caffè
  • Liquore all’amaretto opzionale
  • Gocce di cioccolato per guarnire

Metodo

Passo 1

In una terrina separare i tuorli dagli albumi e montarli con lo zucchero con una frusta manuale finchè non diventano schiumosi. Mettere la terrina in una pentola con acqua calda e far cuocere il composto a bagnomaria, continuando sempre a montarlo. Aspettare qualche minuto che si riduca e spegnere il fuoco. Un po’ alla volta versare il caffè a filo e un cucchiaio di liquore all’amaretto, continuando sempre a girare con la frusta.

Passo 2

Frullare la panna fresca e lasciarla raffreddare nel frigorifero. Dopo circa trenta minuti amalgamare la panna con lo zucchero e le uova. Aggiungere gli amaretti sbriciolati in modo grossolano e le scaglie di cioccolato e mescolare in tutto con una spatola. Distribuire la crema in piccoli stampi di silicone o in mancanza in quattro piccole tazze da caffè.

Passo 3

Per evitare che il semifreddo si attacchi troppo allo stampo si possono foderare i bordi e la parte superiore con della carta oleata. Mettere il dolce nel congelatore per almeno 3-4 ore. Almeno dieci minuti prima di servire occorre rovesciare lo stampo nel piatto da portata. In questo modo il semifreddo si staccherà naturalmente dallo stampo senza rovinarsi. Infine servire con una piccola guarnizione a base di amaretti sbriciolati o interi e qualche scaglia di cioccolato sopra.

Abbinare con: una macedonia di frutta e un Prosecco ben ghiacciato.