Torta fregolotta

2013-12-12

La fregolotta, anche conosciuta come sbrisolona (a Mantova) o rosegota, è un dolce di origini contadine, da spezzare (o sbriciolare) con le mani, tipicamente veneto, ottimo con un po’ di vino, che allieterà le vostre serate.

Ingredienti

  • Farina 200g
  • Zucchero 140g
  • Panna fresca 80g
  • Burro 60 g
  • Brandy 1 cucchiaio
  • Sale 1 pizzico
  • Uova: 2
  • Mandole sbucciate 100g

Preparazione

Step 1

Per iniziare, tritate in modo abbastanza grossolano le mandorle aggiungendo un po' di zucchero mentre lesserete le due uova. Mettetele poi in una terrina insieme a tutti gli ingredienti: la farina, il resto dello zucchero, il sale, i tuorli di uovo sodo sbriciolati, il burro e la panna. Amalgamate velocemente l'impasto, ma senza compattarlo troppo, affinché il dolce assuma la sua tipica consistenza grossolana.

Step 2

In una tortiera del diametro di circa 25 cm (meglio se usa e getta in alluminio), opportunamente imburrata, disporrete poi l'impasto a pioggia, sbriciolandolo con le mani ed evitando accuratamente di schiacciarlo sul fondo, affinché non venga troppo compatto a fine cottura. Lo strato deve essere alto circa 1 cm.

Step 3

A questo punto, potrete informare a 180° per 45 minuti, o finché la torta non assumerà un colore più scuro. Mentre la torta è ancora calda, va spolverata con zucchero (non in polvere).

Quando il dolce si sarà raffreddato, potrete a questo punto sbriciolare il dolce e servirlo con un ottimo prosecco dolce e gioioso (va bene della Valdobbiadene) o con un lambrusco dolce mantovano. Consigliamo di servire la fregolotta con acini d’uva e cioccolatini, magari come dessert, dopo un sostanzioso pasto a base di polenta con cotechino.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :