Torta alla Nutella

Torta alla Nutella

Torta alla Nutella

Ci sono molti tipi di torta lievitata che si possono preparare o per la prima colazione, o per la merenda dei bambini, o per portare in tavola un dessert sfizioso dopo una cena con gli amici. Ma per certo, una delle torte più ghiotte, che difficilmente potrà non piacere a tutti, è la torta con la Nutella.

Si tratta di un dolce che non richiede nemmeno delle abilità specifiche nella sua preparazione: addirittura, si può evitare completamente di realizzare in casa la base, acquistando ad esempio un pan di spagna già pronto al supermercato, o in una panetteria. Oppure, si può utilizzare la classica ricetta del ciambellone, o di una tradizionale torta al cioccolato, nel cui impasto vi sia già del cacao amaro: ma quel che poi farà la differenza, sarà la farcitura con la morbida crema spalmabile nota in tutto il mondo con il nome di Nutella.

La Nutella è un prodotto a base di nocciole della Ferrero che può essere usata per farcire una gran quantità di cose: dai krapfen ai cornetti, dai pandori avanzati dopo Natale ai maritozzi, fino alla classica e semplicissima fetta di pane. Per i bambini, in particolar modo, rappresenta una colazione nutriente o una merenda sostanziosa. L’importante è sempre non eccederne nel consumo!

Quando si intende realizzare una torta a base di Nutella, come si diceva, quel che è sufficiente è avere una base da farcire: ad esempio, può andar bene anche il pandoro avanzato dallo scorso Natale, che diventerà così un ghiotto dessert.
Si può decidere se fare un unico strato, o anche più di uno, facendo molta attenzione quando si taglia la base affinchè non si sfaldi, o il taglio non sia irregolare o obliquo.
Un altro accorgimento da seguire è quello di scaldare un po’ il barattolo con la Nutella, mettendolo magari vicino ad una fonte di calore, o addirittura a bagnomaria.
Questo perchè normalmente la Nutella è facilmente spalmabile, ma può capitare che essa si addensi e solidifichi al punto che possa diventare difficile spalmarla con facilità. Scaldandola nei modi sopra descritti, invece, essa sarà malleabile, e con un coltello o una spatolina di silicone, farcire la torta sarà un gioco da ragazzi!

Per quel che riguarda il ripieno, poi, si può decidere se usare solo la Nutella in purezza, per chi ama i sapori schietti, o se mescolarla con due o tre cucchiai di mascarpone. In questo modo la crema sarà più leggera e facile da spalmare, e anche digeribile da mangiare.
Se poi si vuole dare vita ad una ricetta davvero ghiotta, si potrebbe usare la Nutella non solo e soltanto per il ripieno, ma anche per ricoprire completamente la torta anche in superficie.