Torta al limone

2014-12-12

La torta al limone è un dolce classico, semplice e gustoso ideale per merende sfiziose e ricche colazioni da condividere con tutte le persone che amiamo.

Ingredienti

  • 250 gr di farina bianca 00
  • 50 grammi di fecola o maizena
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 1 vasetto di yogurt al limone
  • 1 vasetto di yogurt pieno di olio di semi
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un limone

Preparazione

Step 1

Accendete il forno a una temperatura di 170 °C. Unite le uova allo zucchero e miscelate con uno sbattitore elettrico finché non assumerà una consistenza morbida e spumosa. Aggiungete quindi lo yogurt al limone e il vasetto pieno d'olio, continuando a miscelare.

Step 2

Aggiungere infine il composto di Farina, fecola (o maizena a seconda della disponibilità) e lievito. Se non avete la possibilità di reperire nè la fecola nè la maizena potete mettere il corrispettivo in gr di farina 00 (la fecola e maizena vi aiuteranno solo a ottenere un dolce più morbido e soffice).

Step 3

Imburrate e infarinate la vostra tortiera da 20 cm di diametro (anche da 24 cm va bene, ma otterrete un dolce un pò meno alto) e versateci dentro il composto di ingredienti. Infornare in forno statico per 35 minuti. Prima di sfornare verificare con la punta di un coltello o uno stuzzicadenti se il composto è cotto (se la punta del coltello/stuzzicadenti sarà asciutto vorrà dire che la cottura è terminata, altrimenti infornate per ulteriori 5 minuti).

Step 4

Sfornate la torta e ponetela in un sacchetto di carta (questo, durante la fase di raffreddamento del dolce, eviterà che secchi, preservandone la morbidezza) dove la lascerete raffreddare per un paio d'ora fino a quando sarà pronta da servire in tavola. Porre gli avanzi della torta sempre dentro il sacchetto di carta per conservarlo maggiormente nel tempo.

Suggerimenti:
Se volete arricchire il gusto della vostra torta al limone vi consiglio di tagliarla a metà (creando due dischi) e farcirla con marmellata al limone o all’arancia. Poi riunire le due parti e servire.
Potete servire il dolce con un buon tè caldo dal gusto dolce e leggero se lo assaporerete nei mesi invernali, oppure accostatelo a qualche cucchiaio di sorbetto al limone se lo servirete nei mesi estivi.
Vi consiglio di accompagnarlo con un vino dal gusto dolce e amabile come i Passiti, in particolare un Moscato servito alla temperatura di 10-12 °C in un calice a tulipano.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :