Tartufi di cioccolato

2013-04-08

I tartufi di cioccolato sono dolci ottenuti da scaglie di cioccolato sciolte nella panna e poi spolverati di cacao amaro. Golosi e saporiti, vi faranno fare un figurone soprattutto in caso di ospiti a cena.

Ingredienti

  • 150 grammi di cioccolato fondente
  • 100 grammi di cioccolato al latte
  • 150 ml di panna fresca
  • Cacao amaro in polvere quanto basta

Preparazione

Step 1

In un frullatore oppure in un tritatutto spezzettate in maniera sottilissima i due tipi di cioccolato. In una casseruola antiaderente e dal bordo abbastanza alto versate la panna sino a farle sfiorare il bollore, ma senza raggiungerlo. Quindi togliete dal fuoco e lentamente amalgamate il cioccolato.

Step 2

A fuoco estremamente basso fate sciogliere tutto, mescolando spesso per evitare di formare grumi o di bruciare il composto. Quando diventerà cremoso e vellutato, togliete la pentola dal fornello e lasciate raffreddare. Quando sarà abbastanza freddo, ma non del tutto solido, con due cucchiai formate delle palline che andrete a poggiare su un ripiano coperto di carta da forno. Quindi ponete in frigorifero e lasciate riposare per almeno due ore.

Step 3

Passato il tempo necessario, spolverate i cioccolatini di cacao amaro. Potete anche usare oltre a questo, frutta secca, granella di zucchero e tutto cio' che la fantasia propone. Servite su pirottini per pasticcini e conservateli in frigorifero.

Questi dolcetti saranno l’abbinamento ideale per un buon caffè a fine pasto oppure possono essere accompagnati da una crema inglese servita tiepida con lingue di gatto, spolverata di cacao amaro per rievocare il gusto dei tartufi.

Come vino si consiglia un bel rosso robusto, ideale per accompagnare il gusto deciso del cioccolato amaro.
Un Recioto della Valpollicella, carico, ma dal sapore delicato e persistente sarà l’ideale per stupire anche i palati più esigenti.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :