Ricciarelli

2014-12-16

I ricciarelli sono dei dolcetti tipici toscani che, solitamente, vengono preparati e regalati nel periodo natalizio. Si caratterizzano per la presenza di ingredienti quali mandorle e zucchero a velo e sono morbidi, profumati e invitanti.

Ingredienti

  • Per la fase 1:
  • 450 g di zucchero
  • 600 g di mandorle dolci
  • 30 g di scorza d’arancia
  • 10 g di mandorle amare
  • 50 g di farina di grano 00
  • Per la fase 2:
  • 75 g di zucchero
  • 25 g di acqua
  • Per la fase 3:
  • 30 g di zucchero a velo
  • 30 g di farina tipo 00
  • Per la fase 4:
  • 30 g di zucchero a velo vanigliato
  • 2 albumi

Preparazione

Step 1

Iniziare la preparazione dei ricciarelli mettendo le mandorle in forno per una decina di minuti a 50° in modo da farle asciugare, quindi lasciarle intiepidire a temperatura ambiente e trasferirle in freezer. Trascorsi 45 minuti tirarle fuori e tagliarle finemente. Aggiungere a quanto ottenuto la farina tipo 00 e la scorza d'arancia grattugiata.

Step 2

Passare alla fase successiva sciogliendo, sul fuoco, lo zucchero in poca acqua, senza mescolare, spegnendo quando lo zucchero si sarà trasformato in uno sciroppo trasparente e piuttosto denso. Successivamente, dopo che si sarà intiepidito, versarlo assieme alla miscela di mandorle preparata in precedenza. Unire lo zucchero a velo e la farina, impastando con le mani; il composto dovrà apparire slegato e sbricioloso e, una volta lavorato, dovrà essere coperto con un panno umido e lasciato riposare per almeno 12 ore.

Step 3

Passare all'ultima fase, sbattendo gli albumi con lo zucchero a velo e verificando che quest'ultimo si sciolga completamente, quindi unire il composto all'impasto di mandorle. Lavorarlo nuovamente con le mani fino ad avere come risultato un panetto morbido e liscio.

Step 4

Formare due cilindri con un diametro di circa 4 centimetri e tagliarli in fette con uno spessore di 1 centimetro, schiacciandole leggermente con il palmo della mano, in modo da riprodurre la forma tipica dei ricciarelli. Foderare una teglia con lo zucchero a velo, disponendo i ricciarelli non troppo vicini l'uno all'altro.

Step 5

Coprirli con dello zucchero setacciato e mettere la teglia in un luogo fresco, dove dovrà riposare per 60 minuti. Cuocere i dolcetti in forno preriscaldato a 160°, in modalità statica, per 15 minuti; saranno pronti quando in superficie appariranno le caratteristiche crepe.

Un vino che si abbina perfettamente ai ricciarelli è il Vin Santo toscano; si sposano meravigliosamente, a tavola, con i cantucci.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :