Pinolata

2014-11-05

La Pinolata è un dolce che proviene dalla migliore tradizione culinaria Toscana. E’ molto soffice e leggera. Indicata soprattutto per la prima colazione ma anche per un sana e gustosa merenda. L’abbinamento perfetto è con lo yogurt al naturale. Se si sceglie di servire la Pinolata a fine pasto si può accompagnare con un passito, sempre d’origine Toscana, e quello che vi consigliamo è l’Aleatico Passito dell’Elba DOCG.

Ingredienti

  • 4 uova medie
  • 120 gr. di zucchero
  • 130 gr. di farina
  • 80 gr. di burro
  • 100 gr. di pinoli
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • scorza grattuggiata di 1 limone non trattato

Preparazione

Step 1

Per preparare la Pinolata la prima cosa da fare è sciogliere il burro a bagno maria o per velocizzare i tempi si può mettere anche nel forno a microonde per 15 secondi. Successivamente montare gli albumi a neve ferma aggiungendo un pizzico di sale. In seguito prendere una terrina e lavorare le uova con lo zucchero, creando un composto leggero e cremoso a cui si deve aggiungere il lievito.

Step 2

Mescolare ancora e unire 50 gr. di pinoli, la scorza grattuggiata del limone, il burro e la farina setacciata. Continuare a lavorare il composto sino a quando sarà omogeneo e senza grumi e unire gli albumi montati a neve.

Step 3

Imburrare e infarinare una teglia dal diametro di 24 cm. e versare l'impasto al suo interno. Sulla superficie distribuire i pinoli lasciati da parte e cuocere nella parte bassa del forno a 180°C per circa 40 minuti. Per verificare la cottura della Pinolata ci si può aiutare bucando il centro con uno stuzzicandenti.

Step 4

Se uscirà perfettamente asciutto, spegnere il forno e lasciare dentro la Pinolata qualche minuto ancora tenendo lo sportello leggermente aperto. Infine sfornare e trasferire su un vassoio.

Quando sarà raffreddata cospargere con zucchero al velo e servire.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :