Palline del Negus

2014-12-23

Se adorate preparare dei dolci veramente molto semplici, le palline del negus, ricetta che proviene direttamente dalla cucina padovana, sono il dolce che fa appositamente per voi.

Ingredienti

  • Duecento grammi di biscotti secchi
  • Cento grammi di burro
  • Duecento grammi di cioccolato, preferibilmente fondente
  • Cento grammi di mandorle
  • Due bicchierini di rum

Preparazione

Step 1

Mettete in un recipiente resistente i biscotti secchi, e frantumateli: potete compiere tale operazione in maniera differente, anche se è consigliato spezzare e sbriciolare i biscotti secchi prima con le mani. Una volta che questi sono nel recipiente, utilizzando un pesta carne, colpite ripetutamente gli amaretti: dovete cercare di ottenere una farina, che comunque non deve essere troppo polverosa.

Step 2

Lasciate dunque che gli amaretti siano leggermente integri, e pestateli senza utilizzare molta forza, frantumandoli ma senza dunque esagerare. In un recipiente a parte invece, dovete grattugiare il cioccolato: utilizzate una grattugia dai buchi piccoli, e mettete la farina di cioccolato fondente a riposare per qualche minuto.

Step 3

Dovete anche sbriciolare le mandorle: dopo averle sgusciate e spellate, usate la stessa tecnica utilizzata per i biscotti secchi, oppure li potrete mettere nel robot e frullarli, senza renderli troppo farinosi.

Step 4

Ora, nel piatto dove si trova la farina di biscotti, aggiungete il burro tagliato e pezzettini, il cioccolato grattugiato e iniziate ad impastare: aggiungete il rum a piccole dosi, e impastate finché non ottenete delle piccole palline. Quando le avete finalmente ottenute, passatele nella farina di mandorle, e cercate di coprire ogni parte delle varie palline. Una volta che ottenete le palline infarinate, fatele riposare in frigo per una notte, e servitele il giorno successivo.

Con cosa accompagnarle.

Il vino bianco va benissimo, e a precederle ci pensano le triglie cotte alla griglia.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :