Dolce di San Martino

2013-11-07

Il cavallo di San Martino è un dolce tipico della città di Venezia. Viene preparato nel giorno in cui il santo viene ricordato dal nostro calendario, e si chiama così perché ritrae il santo a cavallo, con spada e mantello.

Ingredienti

  • Per la pasta frolla:
  • 250 grammi di farina 00
  • 2 tuorli d'uovo
  • 125 grammi di burro
  • 100 grammi di zucchero
  • sale q.b.
  • la scorza grattugiata di un limone
  • Per la decorazione:
  • Confettini colorati e argentati
  • 30 grammi di cioccolato bianco
  • 30 grammi di cioccolato fondente
  • frutta secca (granella di nocciola, mandorle a scaglie, pinoli)

Preparazione

Step 1

Mettete a fondere il cioccolato bianco e quello fondente, a bagnomaria e a fuoco basso. Procedete con la preparazione della pasta frolla, amalgamando il burro, i tuorli, lo zucchero, il sale e la scorza di limone. Ricavatene un impasto, che lascerete riposare in frigorifero, con sopra un panno, per una trentina di minuti.

Step 2

Trascorso il tempo previsto, stendete la pasta frolla (che non deve essere troppo sottile) sulla carta forno, dandole una forma rettangolare. fatto questo, intagliate nella pasta la sagoma di un cavaliere a cavallo, completa di spada e manto. Fate cuocere in forno già caldo, per circa 20 minuti, a una temperatura di 180 gradi.

Step 3

Una volta pronta, lasciate raffreddare la sagoma del cavaliere a cavallo e, quando si sarà raffreddata, spennellate la sua superficie con i due tipi di cioccolato, fusi a bagnomaria. Questi faranno anche da collante per i confettini e la frutta secca, che userete, a vostro piacimento, per definire i dettagli della sagoma: capelli del santo, zoccoli, spada, criniera del cavallo, mantello, e così via.

Se volete, accompagnate il dolce con un Recioto di Soave, vino dolce della zona di Verona.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :