Crostatine al cioccolato

2012-12-14
La ricetta per fare le crostatine al cioccolato è molto semplice e impegna solo poco meno di un’ora circa.Sono dolci deliziosi e perfetti per i compleanni dei bimbi ma anche come dessert per il dopo cena.

Ingredienti

  • 225 grammi di farina 00
  • 120 grammi di burro
  • 80 grammi di zucchero
  • un uovo
  • la scorza di un limone grattugiato
  • 150 grammi di cioccolato spalmabile
  • mandorle a pezzetti oppure noci
  • zucchero a velo

Preparazione

Step 1

Per chi avesse poco tempo è possibile trovare in commercio la pasta frolla già pronta, altrimenti è veloce farla da sé. Bisogna lavorare abbastanza velocemente l'impasto di farina, lievito e burro fino a che non si ottengono delle briciole. Successivamente si uniscono lo zucchero e l'uovo e si prosegue amalgamando questi ingredienti per ottenere un composto liscio; creare poi un panetto e appiattirlo in maniera tale che si raffreddi più velocemente; coprilo con la pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigo per una mezz'ora.

Step 2

Passati i 30 minuti, bisogna ricavare 4 piccoli panetti dalla pasta frolla e stenderli bene aiutandosi col mattarello uno per uno, tra 2 fogli di carta da forno, rivestire gli stampi e sistemarli in frigo per 10 minuti (gli stampini possono essere anche imburrati o infarinati). Dopo averli fatti riposare, bisogna riempirli col cioccolato spalmabile, oppure se si ha del cioccolato solido lo si può far sciogliere in un pentolino a fuoco lento.

Step 3

Riempiti gli stampini, si possono ricavare delle striscioline di pasta frolla da sistemare nella superficie oppure si possono spargere le noci o le mandorle a pezzetti (anche tostate). Riportare gli stampini in frigo e mettere in forno caldo a 180 gradi per mezz'ora (cottura non ventilata). Togliere dal forno e spolverizzare lo zucchero a velo.

Per i più golosi le crostatine si possono servire su dei piattini da dessert con un po’ di panna montata.
Le crostatine al cioccolato possono essere gustate anche dopo un primo piatto col gorgonzola e accompagnate da un ottimo vino rosso liquoroso come l’Anghelu Ruju delle cantine di Alghero, indicato proprio da consumare dopo l’assaggio di un dessert.
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :