Colomba pasquale con cioccolato

2014-03-13

In vista della Pasqua sorprendete tutti i vostri amici e familiari preparando da soli una buonissima colomba al cioccolato. Non c’è niente di così entusiasmante quanto semplice per allietare il vostro pranzo pasquale, senza così comprare un dolce di produzione industriale. Ecco qui una variante piccola e semplice per la vostra famiglia.

Ingredienti

  • 250 gr di farina Manitoba
  • 5 uova medio-grandi
  • 250 gr di zucchero
  • una bustina di lievito in polvere o 50 gr di lievito di birra
  • 250-300 gr di cioccolato fondente a gocce o scaglie
  • 200 gr di burro
  • 1/2 mezzo bicchiere di latte
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo o cacao in polvere con burro per la glassatura (opzionale)

Preparazione

Step 1

Unite in un recipiente la farina, la uova e il lievito. Prima di incorporare il lievito, se scegliete il lievito di birra, sioglietelo nel latte. Una volta amalgamato unite al composto anche il burro ammorbidito, senza però scioglierlo sul fuoco. Per una perfetta compattezza ed omogeneità dell'impasto unite il burro poco per volta, e mescolate lentamente. Alla fine unite un pizzico di sale per la lievitazione e lasciate l'impasto in un recipiente a lievitare, coperto da un canovaccio o da una tovaglia.

Step 2

Una volta che il vostro impasto sarà raddoppiato di volume, riprendetelo e lavoratelo un pò per farlo sgonfiare. Quando l'impasto sarà quindi di nuovo pronto e morbido, incorporatelo con le gocce di cioccolato, facendole entrare nella pasta. Prima di infornare l'impasto, se volete dare al dolce la classica forma della colomba, premunitevi di uno stampo apposito.

Step 3

Poi per sistemare la pasta, dividete prima il tutto in due metà. Prendete poi la prima metà dell'impasto e la disponete un pò allungata sul lato più lungo dello stampo; poi aggiungete la seconda parte dopo averla allungata sul versante più piccolo in modo da creare una croce.

Step 4

Lasciate poi che l'impasto cresca ancora nello stampo e infornate poi a 180 gradi per 40-45 minuti. Dopo la cottura potete poi decorarlo con zucchero o cacao a piacimento.

Questo dolce ben si accompagna ad uno spumante dolce come l’Asti e viene spesso servito con frutta secca come le mandorle.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :