Colomba pasquale

2013-03-12

Uno dei classici dolci della tradizione pasquale: la Colomba. Buona, semplice e genuina.
Ecco la ricetta per prepararla a casa!

Ingredienti

  • 500 g di farina
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 4 uova intere + 1 tuorlo
  • 100 g di mandorle
  • 100 g di scorza d'arancia candita
  • 1 bustina di lievito
  • latte
  • 50 g di zucchero in grani
  • un pizzico di sale

Preparazione

Step 1

Versate a fontana 250 grammi di farina sul piano di lavoro. Sciogliete poi il lievito in mezzo bicchiere di latte caldo e aggiungetelo alla farina assieme al pizzico di sale. Lavorate il composto con le mani fino a quando diventa una pasta e fatene una palla. Coprite con uno straccio umido e lasciate lievitare fino a che non raddoppia di volume (un paio d'ore circa).

Step 2

Aggiungete il resto della farina, 3 uova, il tuorlo, la scorza d'arancia tagliata a pezzettini, il burro ammorbidito, lo zucchero e un altro po' di latte. Impastate ancora una volta e formate la palla. Lasciate riposare di nuovo in un luogo caldo fino a quando non raddoppia di volume (circa un'ora).

Step 3

Lavorate la pasta per altri 10 minuti, posizionatela in una teglia coperta con carta da forno e datele la forma di una colomba (se desiderate ottenere la forma precisa, in commercio si trovano gli stampi appositi, in materiale aderente o in silicone). Lasciate riposare ancora per circa mezz'ora, coprendo con un panno infarinato per l'ultima fase di lievitazione.

Step 4

Spennelate la superficie della colomba con l'uovo rimasto, che avrete opportunamente sbattuto bene. Poi ricopritela con le mandorle e lo zucchero in grani. Mettete la teglia in forno preriscaldato a 190°C. Dopo 10 minuti, abbassate la temperatura a 180°C e fate cuocere per 30-40 minuti. Lasciate raffreddare e servite.

Il vino da associare
Per esaltare il gusto morbido della colomba pasquale si può assaggiare un vino bianco, come il Cartizze, prosecco di Valdobbiadene. Può essere inoltre servita accompagnata da un bicchiere di crema pasticcera aromatizzata all’arancia o da un sorbetto al limone.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :