Cassata siciliana

2013-02-15
Tradizione e modernità si mescolano in una terra baciata dal sole 365 volte l’anno. Questa è la Sicilia, e chiunque la visiti non può restare indifferente di fronte alle bellezze artistiche, naturali e culinarie dell’isola più bella del mediterraneo. Tra queste ultime la cassata è per eccellenza (insieme al cannolo) il simbolo della sicilianità ed il dolce che, con la vivacità delle sue decorazioni, rimanda ai colori e ai sapori di questa terra incantevole. Come prepararla? Ecco una semplice guida che vi aiuterà nell’impresa.

Ingredienti

  • Pan di spagna:
  • Un cubetto di lievito
  • 350gr di farina
  • 250 gr di zucchero
  • 8 Uova
  • Ripieno e decorazioni:
  • 350 gr di zucchero
  • 500 gr di ricotta di pecora
  • Una confezione di gocce di cioccolato (o anche due)
  • Frutta candita mista
  • 250 gr di pasta al pistacchio
  • Una bustina di vanillina
  • Ghiaccia fondente
  • 150 gr di zucchero
  • Un bicchiere d'acqua

Preparazione

Step 1

Prima di tutto bisognerà preparare il pan di spagna. Mescolate con una frusta elettrica le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto semi-omogeneo, aggiungete a questo punto la farina setacciata ed il lievito. Lasciate riposare ed infornate per 40 minuti a 180° in forno non ventilato. Tagliate a fettine il pan di spagna e disponetelo in uno stampo con bordi svasati stando attenti a ricoprire anche questi ultimi. Potete procedere adesso con il ripieno.

Step 2

In una ciotola abbastanza ampia mescolare lo zucchero la ricotta di pecora ed una bustina di vanillina fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Potete anche setacciare la crema e a questo punto aggiungere le gocce di cioccolato. Fatela riposare in frigo qualche minuto e intanto preparate la glassa fondente in questo modo: in una pentola fate sciogliere a fuoco lento lo zucchero con l'acqua e quando comincerà a filare la glassa sarà pronta. Cercate di prepararla al momento opportuno perchè tenderà ad indurirsi e non potrà più essere utilizzata.

Step 3

A questo punto tutto e pronto.Versate la crema nello stampo che avete preparato e ricoprite il tutto con altre fettine di pan di spagna. Lasciate riposare 1 ora e girate la cassata su vassoio o un cartoncino per dolci. Stendete la pasta di pistacchio con un mattarello fino ad ottenere una striscia sottile che avvolgerà il perimetro della cassata.Versate la glassa sul pan di spagna scoperto aiutandovi con una spatola.

Decoratela a piacere con la frutta candita e lasciate riposare in frigo qualche ora prima di servirla accompagnata da un vino prosecco bianco. Porterete in tavola un pezzo di Sicilia…buon appetito!

  • Persone : 8
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :