Burriche Dolce

2014-11-23

Le burriche è un dolce tipico della popolazione ebrea che però si è molto diffuso anche in Italia, Spagna, Turchia e altre aree mediterranee, per questo spesso vengono chiamate con nomi differenti.

Gli ingredienti per realizzare questa ricetta si dividono in due parti: per la pasta sfoglia e per il ripieno. Le dosi indicate sono per quattro persone.

Ingredienti

  • Per la pasta sfoglia:
  • 250 grammi di farina
  • 200 grammi di burro
  • un bicchiere di grappa
  • un pizzico di sale
  • Per il ripieno:
  • 200 grammi di mandole tritate
  • 200 grammi di zucchero
  • 2 rossi d'uovo
  • la scorza grattugiata di un limone
  • una noce di burro

Preparazione

Step 1

Setacciare la farina e metterla sulla spianatoia creando la fontana e al centro mettere il burro ammorbidito, il bicchiere di grappa e il pizzico di sale. A questo punto lavorare velocemente la pasta finché non diventa un composto liscio ed omogeneo. Formare ora una palla, avvolgerla nella carta oleata e lasciarla riposare in frigo per circa trenta minuti.

Step 2

Una volta trascorsi i trenta minuti, stendere la pasta sulla spianatoia e piegarla la prima volta a libro. Stenderla nuovamente ripetendo la stessa operazione per altre tre volte. Dopo di che stendere la sfoglia ma non troppo sottile.

Step 3

Per il ripieno è necessario sbucciare le mandole, farle scottare in acqua bollante e poi frullarle ottenendo una farina. A questa farina aggiungere lo zucchero, le uova, la scorza di limone e il burro.

Step 4

Dalla sfoglia ricavare diversi dischi non troppo piccoli che andranno riempiti col ripieno e chiusi accuratamente ai lati per evitare che esca fuori.

Step 5

Una volta effettuata questa operazione, non resta che infornarli a 180 gradi per una quarantina di minuti. Lasciarli raffreddare leggermente e servirli.

Essendo un piatto da servire a fine pasto, può essere tranquillamente affiancato ad un pranzo a base di pesce al quale si può abbinare un vino bianco leggermente frizzante, come l’Asti.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :