Bocconotti

2013-09-18

I bocconotti sono dei dolci tradizionali tipici della cucina abruzzese ripresi poi dalla pasticceria lucana, pugliese e calabrese. Sono formati da un guscio di pasta frolla e da un ripieno che varia a seconda dei luoghi di produzione.

Ingredienti

  • Per la pasta frolla:
  • 500 g di farina 00
  • 250 g di burro
  • 200 g di zucchero semolato
  • 3 uova
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • Per il ripieno:
  • 50 g di mandorle pelate
  • 50 g di cacao in polvere amaro
  • 30 g di zucchero
  • Un bicchierino di rum
  • Due cucchiai di latte
  • Un limone non trattato
  • Due biscotti secchi

Preparazione

Step 1

Per prima cosa è necessario preparare la pasta frolla. Versate la farina su di una spianatoia preferibilmente in legno setacciandola assieme al lievito e formate una fontana. Praticate con la punta delle dita un buco al centro e versateci dentro le uova, lo zucchero e il burro ben freddo spezzettato. Iniziate ad impastare il tutto con le mani in maniera piuttosto rapida per evitare di scaldare eccessivamente il composto. Appena l’impasto avrà un aspetto compatto e uniforme avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Step 2

Intanto mettete a scaldare un padellino antiaderente sul fuoco a fiamma viva ed appena sarà ben caldo aggiungete le mandorle pelate e fatele tostare bene. Appena si saranno raffreddate tritatele con il mixer aggiungendo i biscotti secchi. Versate il tutto in una ciotola e dopo aver unito anche il cacao in polvere amaro, il rum, il latte, lo zucchero e la scorza grattugiata di un limone, amalgamate gli ingredienti con un cucchiaio di legno.

Step 3

Riprendete la pasta frolla e con un mattarello riducetela in una sfoglia alta tre millimetri. Rivestite degli stampini per tartellette lasciando metà impasto da parte per la fase successiva. Riempite i dolcetti con un cucchiaio di composto al cacao e poi ricopritele con la restante frolla.

Step 4

Preriscaldate il forno a 180°C e appena avrà raggiunto la temperatura desiderata infornate i bocconotti per almeno venti minuti dopodiché sfornateli e appena inizieranno a raffreddare sformateli dagli stampi. Portateli in tavola non prima di averli cosparsi di abbondante zucchero a velo.

Potete servire i bocconotti assieme ad un ottimo vino passito come quello tipico di Pantelleria oppure un Vin Santo dagli accenti decisi. Sono ancora più gustosi se accompagnati con frutta candita intera.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :