Biscotti di San Valentino

2013-02-08
Ecco la ricetta per preparare sfiziosi biscotti a base di pasta frolla!

Ingredienti

  • 400 grammi di farina manitoba
  • 100 grammi di fecola di patate
  • 250 grammi di zucchero
  • 250 grammi di burro
  • 3 uova intere
  • 1 pizzico di sale
  • 1 limone
  • buccia di 1/2 limone
  • 1/2 busta di lievito per dolci
  • 1 bustina di zucchero a velo vanigliato

Preparazione

Step 1

Sciogliete il burro a bagnomaria e aggiungete lo zucchero amalgamandoli. Mescolate poi la farina manitoba con la fecola di patate, unendo il burro con lo zucchero, le uova intere, la buccia di limone grattugiata (fatelo con un coltello a dentini e abbiate cura di non grattugiare anche il bianco perché darebbe un sapore amaro). Aggiungete quindi qualche goccia di succo di limone, il pizzico di sale e infine il lievito.

Step 2

Lavorate l'impasto fino ad ottenere un composto omogeneo e corposo (per verificare che sia impastato a dovere toccatelo con un dito, se l'impronta torna normale vuol dire che va bene). Se non avete fretta riponete l'impasto in una ciotola, in un luogo chiuso avvolto nella pellicola per circa 1 ora; se non potete attendere potete anche procedere.

Step 3

Stendete quindi la pasta frolla con il mattarello fino a quando non avrà uno spessore di circa mezzo centimetro: potete ora dare forma ai biscotti con le formine a cuore.

Step 4

Per la cottura il forno deve essere preriscaldato e ventilato a 180°: infornate per 15 minuti; potete arrivare anche a 20 minuti a seconda di qual'è lo spessore della pasta. Sfornate e lasciate intiepidire; cospargete ora i biscotti con lo zucchero a velo vanigliato aiutandovi con un setaccino e lasciate riposare per circa 1 ora.

Step 5

Il tocco in più: sciogliete a bagno maria del cioccolato fondente e bagnate metà cuore. I vostri biscotti di San Valentino saranno ancora più belli e golosi!

Questi biscotti semplici e profumati alla vaniglia, si prestano ad essere abbinati con una gustosa macedonia di frutta, possibilmente di stagione, fatta di ananas, mandarino, arancia, mela, pera, banana e kiwi, sulla quale versare cioccolato fondente fuso a mò di striature)
Suggeriamo di bagnare il tutto con un buon vino muschiato e dolce come il Brachetto d’Acqui, da servire alla temperatura di circa 12 gradi.
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :