Baicoli veneziani

2017-12-11
Baicoli veneziani

Baicoli veneziani

Dolcetto tipico della tradizione dolciaria veneziana, l’origine dei baicoli è da rintracciare nell’antichissima storia della Serenissima, quando le sue navi commerciali battevano tutti i mari allora conosciuti, portando in Italia ogni genere di prodotti dall’Oriente.
Ebbene, per quei marinai lontani gran parte dell’anno dalla città, era di gran conforto questo biscotto dalla scadenza lunghissima, gli ingredienti scarsi di numero ma genuini e dalla simpatica forma di piccolo pesce (da qui il nome, che in dialetto veneziano significa appunto piccolo pesce).

Baicoli ricetta

La ricetta è molto semplice, ma occorre pazienza per realizzarla. Infatti, si rendono necessari 2 impasti, da preparare separatamente.

Biscottini secchi di venezia

Ingredienti

  • 1° impasto:
  • 150 gr di farina 00
  • 15 gr di lievito di birra
  • acqua q.b.
  • 2° impasto:
  • l'impasto lievitato
  • 250 gr di farina
  • 50 gr di burro morbido
  • 50 gr di zucchero
  • 1 albume leggermente montato
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Step 1

Sciogliamo il lievito di birra in un bicchiere d'acqua tiepida e mischiamolo alla farina. Impastiamo con energia fino a formare una palla omogenea e levigata. Con un coltello incidiamo una croce sulla superficie dell'impasto e riponiamolo a lievitare in una ciotola coperta e al caldo. Per regolarci, teniamo presente che sarà pronto quando il suo volume sarà raddoppiato.

Step 2

Impastiamo il burro ammorbidito e con la farina, l'albume, lo zucchero e il pizzico di sale. Poi uniamo il 1° impasto e amalgamiamo il tutto lavorandolo alacremente con le mani per almeno 15 minuti.

Step 3

Con un coltello dividiamo l'impasto in 4 parti, cui daremo una forma cilindrica, e riponiamoli a lievitare su una teglia per il forno, precedentemente imburrata e infarinata (ma va bene anche la carta da forno), avendo premura di coprirla con un canovaccio. La lievitazione ottimale verrà raggiunta dopo un'ora e mezza circa.

Step 4

A quel punto possiamo cuocerli nel forno per 10 minuti a 180° (devono raggiungere una coloritura rosa). Dopo 2 giorni, tagliamo i cilindri a fette sottili (da 3 o 4 mm) e lasciamoli biscottare nel forno a 160°, controllando che il loro colore rosa non venga alterato. Pronti!

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :